Accedi al sito
Serve aiuto?
COMUNICAZIONE AI FORNITORI
 
OGGETTO: Comunicazione ai sensi dell’art 17 ter DPR 633/1972 del decreto 3 aprile 2013 n. 55 scissione dei pagamenti- art. 1, comma 629, lettera b), della Legge di Stabilità 2015 (Legge n. 190/2014) estensione con art.1 del D.L. n. 50/2017 del 24 aprile 2017 – Split Payment L’art.1, comma 629 lettera b) della Legge di Stabilità 2015 (L. n. 190/2014) ha introdotto per le cessioni di beni e prestazione di servizi effettuate nei confronti della Pubblica Amministrazione il metodo della Scissione dei pagamenti dell’IVA, cosiddetto Split Payment. L’art. 1 del D.L. n. 50/2017 ha esteso lo Split Payment alle pubbliche amministrazioni come definite all’art. 1, comma 2, Legge n. 196/2009.

L’Ordine dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle professioni tecnico sanitarie, della riabilitazione e prevenzione di Messina rientra in tale categoria, pertanto dal 1° luglio 2017 potrà ricevere unicamente fatture con l’annotazione “Scissione dei pagamenti”. Le fatture dovranno essere emesse nelle modalità ordinarie, con la rivalsa dell’IVA; il fornitore dovrà indicare sia la base imponibile che l’IVA (evidenziando il richiamo dell’art. 17 ter DPR 633/1972), quest’ultima non sarà versata dall'Ordine a chi emette fattura ma direttamente all’Erario. In sede di compilazione della fattura elettronica sarà indicato, nel campo esigibilità IVA, il codice S (scissione dei pagamenti). Si ricorda che dal 2014, l'Ordine ha l’obbligo di ricevere le fatture in modalità elettronica; in presenza di fatture emesse con modalità diverse l’Ente non darà seguito al pagamento
Ordine dei TSRM e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione di Messina
Via Garibaldi 439
98121 - Messina
Messina - Italia
C.F. / P.Iva: 97039230830
Tel: 090.343929
messina@tsrm.org